Home Page  >>  Amministrazione trasparente  >>  Pianificazione e governo del territorio >> Pianificazione e governo del territorio
Stampa questa pagina
Pianificazione e governo del territorio


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per scrivere all'Ufficio Urbanistica ed Edilizia Privata è disponibile il seguente indirizzo di posta certificata:

allumiere-urbanistica@pec.it 

oppure: allumiere.urbanistica@gmail.com


PIANO REGOLATORE GENERALE

Il Comune di Allumiere si è recentemente dotato di un nuovo Piano Regolatore Generale, approvato dalla Regione Lazio con DGRL  6 agosto 2012, n. 389.

Le tavole del PRG sono disponibili ai link seguenti così suddivise:

due tavole 1:10000 dell'intero territorio comunale (zona nord e zona sud)

una tavola 1:2000 della parte edificata (centro urbano e frazione La Bianca)

Il territorio del Comune di Allumiere è ricco di presenze naturalistiche e paesaggistiche e per questo fortemente vincolato: è quindi opportuno che qualsiasi intervento edilizio sia sempre preceduto da un'attenta analisi urbanistica del sito nel quale si localizza o, ancor meglio, da un certificato di destinazione urbanistica.

I moduli necessari all'attività edilizia sono reperibili nella sezione "modulistica" del sito. Il regolamento edilizio è disponibile nella sezione "regolamenti".

SI RENDE NOTO CHE PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE, SEGNALAZIONI E COMUNICAZIONI IN MATERIA DI COMMERCIO E ARTIGIANATO E DI EDILIZIA PRODUTTIVA, È OBBLIGATORIO SERVIRSI DEI MODULI UNIFICATI E STANDARDIZZATI,  COSÌ  COME  ADOTTATI  DALLA  CONFERENZA   PERMANENTE   PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E DI BOLZANO - REP. ATTI 46/CU DEL 4.05.2017 - E ADATTATI DALLA  REGIONE  LAZIO  IN DATA 19.06.2017, DISPONIBILI  SUL SITO DEL COMUNE DI ALLUMIERE NELLA SEZIONE MODULISTICA.

 


TAVOLE DEL PRG E NORME

Clicca qui per il PRG 10000 zona centrale

Clicca qui per il PRG 10000 zona sud 

Clicca qui per il PRG 10000 zona Nord

Clicca qui per la legenda del PRG

Clicca qui per il PRG del centro urbano e della frazione La Bianca 

Clicca qui per le Norme Tecniche di Attuazione


USO CIVICO

Clicca qui per individuare i terreni di  uso civico dell'ambito comunale. 

I terreni di uso civico sono terreni di proprietà collettiva soggetti a vincolo paesaggistico ai sensi dell'articolo 134 lettera b) e 142 lettera h) del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio.

Ogni modificazione che non sia  riconducibile agli interventi elencati all'articolo 149 del Codice è quindi soggetta ad autorizzazione paesaggistica ed alla disciplina contenuta all'articolo 39 delle norme tecniche di attuazione del PTPR.


AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE SEMPLIFICATE

Per le autorizzazioni paesaggistiche semplificate (dpr 139/2010) l'utente potrà servirsi dei modelli disponibili nella specifica sezione del sito. Ai seguenti link sono reperibili l'elenco degli interventi per i quali è possibile tale procedura ed una esemplificazione delle procedure per l'autorizzazione.

Elenco interventi procedura semplificata dpr 139 del 2010

Procedure autorizzazione paesaggistica semplificata

 


DISCIPLINA PER LE ZONE A1 DEL PRG (CENTRO STORICO)

Con la delibera del Consiglio Comunale n. 8 del 10 maggio 2013 sono state esaminate le osservazioni alla disciplina di attuazione delle zone A1 di PRG relativamente ai cambi di destinazione d'uso ed alla ristrutturazione delle facciate.

disciplina delle zone A1


VINCOLO IDROGEOLOGICO

Il Comune di Allumiere è sottoposto a vincolo idrogeologico ai sensi  al Regio Decreto Legge n. 3267 del 30 dicembre 1923, conosciuto come “Legge Forestale” ed al suo Regolamento di applicazione ed esecuzione R.D. n. 1126 del 16 maggio 1926, conosciuto come “Regolamento Forestale”.

Le opere edilizie ed agroforestali sono quindi soggette alle procedure di nulla osta secondo il regolamento provinciale reperibile al seguente link:

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL VINCOLO IDROGEOLOGICO

I diversi modelli da impiegare secondo che la tipologia degli interventi da realizzare sia compresa in:

Tab.A “Tipologie degli interventi in zone boscate e non boscate” art. 21 
Tab.B “Tipologie degli interventi in zone boscate” art. 21 
Tab.B “Tipologie degli interventi in zone non boscate” art. 20 
Tab.C “Tipologie degli interventi in zone non boscate” art. 20

sono reperibili al seguente link: 

MODULI VINCOLO IDROGEOLOGICO

ELENCO DEGLI INTERVENTI ED ENTI DELEGATI


SITAS

Con deliberazione della Giunta Regione n. 221 del 1° agosto 2013, è stato stabilito che per le opere per le quali l’istanza di autorizzazione sismica o deposito sia stata presentata in modalità cartacea entro il 31 dicembre 2012 e per le quali, successivamente a tale data, non è stata presentata alcuna documentazione attraverso il sistema S.I.T.A.S., è facoltà del richiedente utilizzare la modalità di invio cartacea o telematica (S.I.T.A.S.) della successiva documentazione.

Resta ferma l’obbligatorietà della presentazione esclusivamente tramite S.I.T.A.S. delle pratiche sismiche e relative attività connesse per tutte le opere per le quali le istanze di autorizzazione sismica o deposito, relative a costruzioni in zone sismiche, risultano pervenute e/o perverranno alla Direzione Regionale competente in materia di Infrastrutture successivamente al 1° gennaio 2013.

Nel caso di invio di documentazione su supporto cartaceo la stessa dovrà pervenire presso gli uffici periferici Genio Civile della Direzione Regionale competente in materia di Infrastrutture direttamente o per il tramite dello sportello unico comunale, ove previsto per legge


 

 
Condividi il contenuto
Segnala  Coldwell Banker Immobiliare per email
Segnala  Coldwell Banker Immobiliare su delicious
Segnala  Coldwell Banker Immobiliare su digg
Segnala  Coldwell Banker Immobiliare su linkedin
Segnala  Coldwell Banker Immobiliare su stumbleupon